Contributi per le famiglie per la frequenza di centri estivi

Dettagli della notizia

Scadenza presentazione della domanda venerdì 12 luglio 2024 ore 12.00

Data:

10-06-2024

Contributi per le famiglie per la frequenza di centri estivi

Descrizione

Bando relativo ai contributi per le famiglie per la frequenza di centri estivi - anni 2024

E’ stato approvato con Deliberazione della Giunta Comunale n. 25 del 10/06/2024 “Avviso pubblico per l’individuazione delle famiglie potenzialmente beneficiarie del contributo per la frequenza di centri estivi in strutture aderenti al progetto per la conciliazione vita-lavoro: sostegno alle famiglie per la frequenza di centri estivi – anno 2024. PR FSE+ priorità 3 inclusione sociale  – obiettivo specifico K approvato con DGR N. 365/2024”

Il progetto è realizzato grazie ai fondi europei  della Regione Emilia-Romagna.
La modulistica (avviso, modello di domanda ed elenco dei centri estivi del Distretto di Levante che hanno aderito al progetto) è scaricabile in allegato. 
La domanda può essere presentata da lunedì 10 giugno 2024 ed entro e non oltre le ore 12.00 di venerdì 12 luglio 2024.
E’ prevista:

  • la presentazione via mail al seguente indirizzo: sociale.villanova@sintranet.it .
  • la consegna a mano da effettuarsi presso il Comune di Villanova sull’Arda, Piazza Marocchi 1 - all’ufficio segreteria del settore servizi alla persona e alla famiglia del comune di Villanova sull’Arda nei seguenti orari: dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 13.30;

Per informazioni inerenti al bando, alla compilazione, e/o in caso di dubbi è possibile rivolgersi telefonicamente alla segreteria del settore servizi alla persona e alla famiglia, comune di Villanova sull’Arda, Piazza Marocchi 1 – tel. 0523/837927 o attraverso mail all’indirizzo: sociale.villanova@sintranet.it.

I requisiti per poter far domanda di contributo saranno:

  • residenza nel comune di Villanova sull’Arda;
  • attestazione ISEE 2024 o in alternativa solo per chi non ne fosse in possesso, l’attestazione ISEE 2023 in entrambi i casi non superiore ad € 24.000,00;
  • entrambi i genitori devono essere occupati in attività lavorativa o in alternativa essere:
    - in cassa integrazione, mobilità, disoccupato/a purchè partecipi alle misure di politica attiva del lavoro definite dal patto di servizio rilasciato dal centro per l'impiego;
    - impiegato/a in modo continuativo in compiti di cura, valutati con riferimento alla presenza di componenti del nucleo familiare, così come definiti ai fini ISEE;
  • Età del bambino/a compresa fra i 3 e i 13 anni (nati dal 2011 al 2021);
  • Per bambine/i e ragazze/i con disabilità certificata ai sensi della Legge 104/1992 età del bambino/a compresa fra i 3 e i 17 anni (nati tra l’01/01/2007 e il 31/12/2021) senza limiti di ISEE;
  • Iscrizione ad uno o più centri estivi fra quelli che saranno contenuti nell’elenco dei soggetti gestori aderenti al progetto per il contrasto alle  povertà educative e la conciliazione vita-lavoro: sostegno per la frequenza di centri estivi 2024.

Il contributo per la copertura del costo di iscrizione al centro estivo è pari ad un massimo di 100,00 euro a settimana per bambino. Il contributo massimo erogabile  per l’intera durata del progetto non potrà superare l’importo massimo complessivo di 300,00 euro per bambino. 

Le domande risultate idonee saranno pubblicate in una graduatoria, e i contributi saranno assegnati, scorr endo la graduatoria, fino alla disponibilità dei fondi.

A cura di: Ufficio Servizi Sociali

Ultimo aggiornamento: 13-06-2024

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà? 1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri